Home Adnkronos Agnelli: Pejrone, ‘addio a Marella, donna ironica profonda e leggera’

Agnelli: Pejrone, ‘addio a Marella, donna ironica profonda e leggera’

0
Milano, 23 feb. (AdnKronos) - "Una donna attenta, leggera ma mai superficiale, con una ironia profonda, attaccata all'Avvocato e ai figli, una madre e una nonna vera". L'architetto paesaggista Paolo Pejrone svela all'Adnkronos un 'affresco' privato dell'amica Marella Agnelli, morta all'età di 92 anni dopo una lunga malattia. "Ci siamo conosciuto nel gennaio 1970, sono quasi 50 anni di conoscenza, di collaborazione, di amicizia. Abbiamo lavorato ai giardini di Villar Perosa, ma anche in Corsica, insieme abbiamo realizzato il giardino in ricordo del figlio Edoardo. Grazie a lei l'Italia ha fatto un salto enorme nel mondo del giardino, con l'evento-mostra a Masino, un'idea che poi ha ispirato tutti". Un intenso lavoro fatto di "confronti pacati e costruttivi con una donna sognante e concreta, sempre alla ricerca della perfezione estetica. Una persona estremamente leale, diretta, sensibile, sincera con cui era facile lavorare e con la quale è nata un'amicizia allegra". Una donna che oltre ai successi professionali ha vissuto anche lutti intensi. "Ha avuto momenti terribili, ma ha avuto una forza incredibile nell'affrontarli e lo ha fatto con un profondo pudore. Ricordo Mariella come un'innovatrice, molto generosa e pronta a fare del bene senza raccontarlo. Oggi - conclude Pejrone - perdo un'amica vera".