Alitalia: Martella (Pd), ‘Di Maio gioca con figurine presunti investitori’

Roma, 3 lug. (AdnKronos) – “Il governo continua a tergiversare su Alitalia, non dà risposte rispetto a una situazione che invece richiederebbe visione industriale e risposte certe. Anche oggi dall’incontro con i sindacati non è emerso nulla di nuovo rispetto al piano industriale e alla salvaguardia dei posti di lavoro, mentre il tempo stringe e Alitalia ha bisogno di un piano di rilancio immediato, tanto che sindacati hanno confermato lo sciopero il prossimo 26 luglio. Di Maio perde tempo e continua a giocare con le figurine di presunti investitori e non si occupa della sorte dei lavoratori e delle loro famiglie. Il Pd è e resterà al loro fianco”. Lo afferma Andrea Martella, coordinatore della segreteria del Pd.
“Invitiamo il ministro Di Maio -aggiunge- a riferire in Parlamento sullo stato della trattativa per chiarire quanto sta avvenendo in Alitalia e soprattutto la posizione su Atlantia, tirata in ballo a giorni alterni dagli esponenti del governo?.