Appalti: Di Maio, ‘silenzio Zingaretti su inchieste ricorda Renzi su Boschi’

Roma, 16 mag. (AdnKronos) – “Il Pd in queste settimane si è tenuto il presidente della Regione Calabria, indagato per corruzione su sanità e appalti. In Umbria c’è stato uno scandalo vergognoso e il silenzio di Zingaretti sulle indagini che stanno attraversando il Pd ricorda molto, o peggio ancora, il silenzio di Renzi sulla Boschi. Il Pd ha cambiato il volto ma non la sua natura”. Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio in diretta su Facebook.
“Questo è il partito con cui si sta dicendo in questi giorni che vogliamo fare un’alleanza? – chiede dunque Di Maio – Con un partito che è lo stesso partito renziano ma ha solo cambiato il volto. Un partito che si è alleato con Cirino Pomicino in Campania, che sta governando Gela con FI. Zingaretti, quello del cambiamento?”.