Ragusa-Catania: Lezzi, “governo convinto di portare avanti il progetto”

Il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ha annunciato che “il governo e’ piu’ che convinto della necessita’ di portare avanti il progetto per la realizzazione dell’autostrada Ragusa-Catania, tanto che la questione sara’ all’ordine del giorno del Cipe che si terra’ sicuramente agli inizi del mese di aprile. L’esecutivo – aggiunge Lezzi – si e’ impegnato a dirimere tutti i nodi di carattere finanziario per non far gravare i costi dell’opera sui cittadini che la percorreranno, al fine di realizzare una infrastruttura fondamentale per la sicurezza delle persone e per assecondare la crescita economico-imprenditoriale della Sicilia sud-orientale”.

“Auspichiamo che quanto affermato dal Ministro Lezzi sulla Catania -Ragusa venga finalmente trasformato in atti concreti al prossimo Cipe e si sblocchi un’opera irrinunciabile per lo sviluppo della Sicilia. Il presidente del consiglio Giuseppe Conte appena un mese fa, peraltro, aveva definito <<marginali e superabili>> le difficoltà nell’iter di realizzazione della Catania-Ragusa, assumendo personalmente l’impegno a portare avanti il fattivo contributo di proposte dei sindaci dei comuni attraversati dal percorso autostradale e dal governo della Regione. Non è più tempo di rinvii ed è necessario che la realizzazione della Catania-Ragusa diventi finalmente prioritaria nell’agenda dell’esecutivo nazionale come ha nuovamente affermato oggi il titolare del dicastero alle infrastrutture Barbara Lezzi, dopo l’inaspettato nuovo stop di ieri a Roma, anche per smentire la diffusa impressione che, a oggi, il governo nazionale rivolga la propria attenzione solo alla rete autostradale del Nord trascurando quella più disagiata della Sicilia.”

Rispondi