Home Cronaca Biancavilla: rinvenute Armi, un arresto

Biancavilla: rinvenute Armi, un arresto

0
SONY DSC

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato nella flagranza il 37enne Giuseppe Sapia del posto, già gravato da precedenti specifici, poiché ritenuto responsabile di detenzione di armi clandestine, detenzione illegale di armi comuni da sparo, munizioni comuni e da guerra nonché ricettazione.

Al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa, i militari hanno avuto accesso al terreno di proprietà dell’uomo, ubicato in località Guardia Maio del comune di Biancavilla, dove una approfondita ispezione dei luoghi ha consentito di rinvenire, sotto un cumulo di pietre creato ad arte dal reo, le seguenti armi e munizioni: 1 fucile automatico calibro 12 marca “Franchi”, risultato oggetto di furto in una abitazione di Canosa di Puglia (BA) nel lontano giugno del 1991; 1 pistola a salve modificata in arma comune da sparo; 800 cartucce di diverso calibro; 3 kit completi per la produzione e ricarica di cartucce.

Le armi sequestrate nei prossimi giorni saranno inviate agli esperti del R.I.S. di Messina per essere sottoposte a specifici esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Rispondi