Carabinieri Tutela del Lavoro. Ricompense per l’attività svolta.

Ieri mattina nella sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Catania si è tenuta la cerimonia di premiazione del personale in servizio al locale Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro.

Il comandante dei Carabinieri Tutela del Lavoro Colonnello Marco Turchi è giunto da Roma a consegnare l’elogio scritto al Maresciallo Capo Maurizio Andriola e ai suoi collaboratori, un maresciallo, quattro brigadieri e tre appuntati per l’attività ispettiva e di polizia giudiziaria che ha consentito di denunciare all’autorità giudiziaria ben 104 persone per reati di vario tipo: dalla truffa in danno degli enti previdenziali al caporalato, dalla somministrazione irregolare di lavoro, alle infrazioni sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, dagli appalti illeciti al favoreggiamento dell’immigrazione irregolare.

Inoltre nel contrasto al lavoro nero ed irregolare sono stati individuati 218 lavoratori in nero che hanno consentito di deferire alla autorità giudiziaria e amministrativa oltre 70 datori di lavoro, sospendere 39 attività imprenditoriali e 21 cantieri edili, nonché contestare sanzioni amministrative per €. 853 mila e ammende per 165 mila euro.
L’attività ispettiva di controllo sul rispetto delle norme giuslavoristiche e di verifica delle condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro sta proseguendo fervida anche nel 2016, pur con le limitazioni derivanti dagli stanziamenti approvati dalla legge di bilancio.

Rispondi