Catania: al via “alternanza Scuola–Lavoro” alla Guardia Costiera

Si è concluso nella trascorsa settimana, nella sede dei Reparti di Volo della Guardia Costiera etnea, il primo turno “Alternanza Scuola – Lavoro” a favore di dieci giovani studenti dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Duca degli Abruzzi” – Politecnico del Mare, appartenenti alla sezione “Logistica”.

Tale iniziativa, resa possibile grazie alle intese intercorse tra il Direttore Marittimo della Sicilia Orientale, Ammiraglio Nunzio Martello ed il Dirigente scolastico, Professoressa Brigida Morsellino, è divenuta esecutiva all’interno di una apposita convenzione che approva diversi percorsi formativi da svolgersi presso i Comandi dipendenti dalla Direzione Marittima della Sicilia Orientale.

Gli studenti sono stati impegnati, per l’intera settimana, in attività teorico-pratiche (illustrate dai Sottotenenti di Vascello Alessandro Santone e Luca Maurelli, entrambi Piloti della Guardia Costiera, designati “Tutor” per il 2° Nucleo Aereo), incentrate sull’organizzazione, i compiti e le attività di un Reparto di Volo della Guardia Costiera, con particolare riguardo a tutti gli aspetti che interessano la logistica. Le attività di tutoraggio per il Politecnico del Mare sono state assicurate dalle Professoresse Carmela Rapisarda e Rita Messina. Nella foto il dirigente scolastico, i tutor e gli studenti insieme al Capitano di Vascello Alfio Distefano ed al Capitano di Fregata Roberto D’Arrigo, rispettivamente Comandanti della Base Aeromobili e del 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera.

Rispondi