lunedì 15 Aprile 2024
17.9 C
Catania

Catania, arrestato ladro seriale di abiti griffati

correlati

Pensava di farla franca nascondendosi nei camerini di un grande magazzino, il 53 enne catanese, pregiudicato, che l’altro giorno è stato arrestato in flagranza per “tentato furto aggravato” dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania.

Nel frangente, la pattuglia, impegnata in attività di prevenzione dell’illegalità diffusa, è stata allertata dalla Centrale Operativa Carabinieri di Catania, perché l’uomo, già noto anche agli impiegati di quell’attività commerciale, era stato visto aggirarsi con fare sospetto tra gli espositori degli abiti maschili, motivo per il quale il responsabile del punto vendita aveva deciso di chiedere aiuto ai militari dell’Arma.

In effetti quando a gazzella, dopo qualche minuto, ha raggiunto lo store, il ladro era già in azione; dopo aver prelevato infatti dagli scaffali 3 paia di jeans di un noto brand manifatturiero italiano, si è diretto verso i camerini e vi si è chiuso all’interno.

Udendo il rumore dell’antitaccheggio staccato dalla merce, la pattuglia ha deciso di intervenire sorprendendolo all’interno del salottino di prova, dove lo ha trovato intento ad armeggiare con una tronchesina. Perquisito, il 53 enne aveva già nascosto sotto il giaccone un paio di jeans, mentre stava “lavorando” per strappare le placchette applicate agli altri due pantaloni per evitarne, appunto, il furto.

L’uomo è stato arrestato per furto aggravato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto, mentre i capi di abbigliamento sono stati restituiti al commerciante, grato dell’intervento dell’Arma, grazie al quale non ha subito l’ammanco della merce, il cui valore ammontava quasi a 600 €.

Un intervento efficace, quello degli uomini della Radiomobile, che rinsalda quotidianamente il rapporto tra cittadini e Carabinieri, rinnovando la vocazione dell’Arma al servizio del prossimo.

Latest Posts

Ultim'ora