giovedì 25 Aprile 2024
8.7 C
Catania

Clima, Catania e Agrigento tra le ”migliori” città in Italia

correlati

"I catanesi comprendano che rispettare il territorio può essere un momento importante per aumentare le referenze positive"

“Ammetto che questa classifica e la posizione di vantaggio a livello nazionale non ci sorprende, purtroppo non abbiamo saputo trasformare tutto questo in opportunità di sviluppo e di turismo”.

Lo ha detto all’Adnkronos, il sindaco di Catania Enrico Trantino, commentando i dati del ‘Sole 24 ore, che vedono Catania e Agrigento tra le ”migliori” città in Italia per il clima. Per la prima volta un territorio del Mezzogiorno conquista così il primato in un indice sintetico tematico della Qualità della vita, la storica indagine sui territori italiani più vivibili, scalzando Imperia – oggi seconda – che si era posizionata in testa nelle precedenti edizioni. Oltre a Bari, al primo posto, altri sei centri urbani del Sud popolano la top ten del benessere climatico: nell’ordine Barletta-Andria-Trani, Catania, Pescara, Chieti, Brindisi, Agrigento e Cagliari.

“Con un clima anche meno favorevole l’Andalusia ha creato un turismo che noi non abbiamo saputo coltivare – dice ancora il sindaco di Catania – Per fortuna negli ultimi tempi il turismo comincia a rispondere. Catania è tra le città più gettonate per le vacanze pasquali in Italia, ma vorrei che fosse il momento per parlare di occasioni di crescita. Noi, come amministrazione dobbiamo creare le condizioni favorevoli”.

Il sindaco Enrico Trantino guarda “con molte favore” alla nuova serie tv ”Vanina – Un vicequestore a Catania” girata sotto il vulcano e tratta dai romanzi di Cristina Cassar Scalia (editi da Einaudi), scrittrice netina che da tanti anni vive e lavora a Catania. Quattro puntate da 100 minuti a partire da mercoledì 27 marzo in prima serata su Canale 5 con protagonista Giusy Buscemi, l’attrice di Sciacca ex Miss Italia, e con la partecipazione di Giorgio Marchesi. “Vanina è ambientata a Catania – dice il sindaco Trantino- spero che abbia lo stesso successo del Commissario Montalbano. Che ha avuto anche un certo traino sul turismo”.

“Noi abbiamo condizioni climatiche e territoriali che fanno innamorare i turisti – dice ancora Trantino – ma spero anche che i cittadini catanesi comprendano che rispettare il territorio può essere un momento importante per aumentare le referenze positive. Con turisti che possano esaltare quello che già abbiamo”.

“Io sono molto realista, non vendo la pelle dell’orso assumendo toni trionfalisti – conclude il sindaco Trantino – ma lavoro dal giorno del mio insediamento per migliorare ciò che non va”. “Da quando mi sono insediato – dice- ci occupiamo di aumentare alberi da piantare, cerchiamo di migliorare le condizioni di vivibilità. Noi la nostra parte la stiamo facendo. La città deve abituarsi a comprendere l’importanza di quello che facciamo, agendo a piccoli passi. Sogniamo in grande ma ci muoviamo per piccoli passi…”.

bonus veren siteler
deneme bonusu veren siteler
casino siteleri
deneme bonusu
deneme bonusu veren siteler

Latest Posts

Ultim'ora