domenica 25 Febbraio 2024
13.5 C
Catania

E’ morto Santo Castiglione

correlati

E' stato presidente dell'Autorità portuale di Catania, ex assessore del Comune e presidente del consiglio d'amministrazione dell'Ast

E’ morto per un malore improvviso Santo Castiglione. E’ stato presidente dell’Autorità portuale di Catania, ex assessore del Comune e presidente del consiglio d’amministrazione dell’Ast. “Apprendiamo sgomenti l’improvvisa scomparsa di Santo Castiglione, un uomo leale e generoso che ha amato visceralmente Catania e servito con abnegazione, anche nei ruoli di consigliere provinciale, assessore comunale e presidente dell’Autorità Portuale e da ultimo da presidente del Cda dell’Ast.

La passione politica ha contraddistinto la sua vita fin dalla gioventù, un sentimento che ha trasmesso al figlio Giuseppe diventato deputato regionale e prima ancora presidente del consiglio comunale. Siamo tutti vicini a Giuseppe, alla moglie Graziella, dipendente comunale, a tutti i familiari che in questi momenti piangono la perdita di un uomo conosciuto e apprezzato in tutta la città per il suo altruismo”.

E’ il cordoglio espresso dal sindaco di Catania Enrico Trantino a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la giunta, del presidente del consiglio comunale Sebastiano Anastasi e dell’intero civico consesso. In apertura di riunione, l’assemblea cittadina, stasera, ha dedicato un minuto di silenzio per ricordare Santo Castiglione.

“Un dolore immenso. Non esistono altre parole per definire il sentimento di profonda tristezza dopo la scomparsa improvvisa di Santo Castiglione a cui mi lega una profonda amicizia e una lunghissima collaborazione politica. Assessore insieme a me nella giunta presieduta da Umberto Scapagnini. Da allora un sodalizio fortissimo. La sua esperienza efficiente ed onestissima da Presidente dell’autorità portuale e dell’azienda siciliana trasporti. La sua generosità, la sua umanità lasciano un vuoto incolmabile. Ci stringiamo in questo terribile momento in particolare alla moglie signora Graziella e al figlio Giuseppe nostro deputato regionale”. Lo afferma il fondatore del Movimento per le Autonomie Raffaele Lombardo.

Questa mattina una camera ardente verrà allestita a palazzo Minoriti, sede del consiglio provinciale, consesso in cui Castiglione è stato eletto due volte ricoprendo anche l’incarico di capogruppo.

Latest Posts

Ultim'ora