domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Fa apprezzamenti ad una donna e aggredisce il fidanzato, 25enne arrestato

correlati

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, alcuni equipaggi della Squadra Volante della Questura di Catania sono stati inviati in via Coppola per la segnalazione di una aggressione in strada da parte di un cittadino straniero.

Giunti sul posto gli agenti sono intervenuti per bloccare il giovane, armato di un cacciavite, che cercava di colpire un uomo con il quale stava avendo una colluttazione. Nel frattempo, degenerando la lite e di fronte al vano tentativo di riportare il giovane alla calma, i poliziotti si sono trovati costretti a far uso del taser, riuscendo finalmente a bloccarlo, mettendolo in sicurezza.

Identificato quale un 25enne nigeriano, regolare sul territorio nazionale, è stato sottoposto a perquisizione che ha consentito di rinvenire diversi coltelli da cucina, cacciaviti, attrezzi vari e documenti personali di dubbia provenienza.

Successivamente, la persona aggredita si è recata presso gli Uffici della Questura dove ha formalizzato la denuncia per minacce aggravate. In sede di denuncia gli agenti hanno appreso che la lite tra i due era scaturita da un tentativo di approccio e ad alcuni apprezzamenti che lo straniero aveva rivolto alla compagna dell’uomo che infastidito aveva tentato di allontanarlo, fino a subire l’aggressione.

Al termine delle attività di rito, il 25enne è stato arrestato per minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato in stato di libertà per ricettazione di numerosi documenti e carte di credito.

Informato il Pubblico Ministero di turno, questi ha disposto di trattenere l’arrestato presso le camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo che ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere.

Latest Posts

Ultim'ora