giovedì 22 Febbraio 2024
7.9 C
Catania

Il Consiglio comunale approva diniego allo stralcio per contenziosi tributari

correlati

Il Consiglio comunale, presieduto da Sebastiano Anastasi, ha approvato in seduta di prosecuzione il diniego allo stralcio parziale previsto dalla legge 197/2022 riguardo ai contenziosi tributari per le cartelle esattoriali sino a mille euro.
La delibera è stata illustrata nella seduta di apertura, alla presenza del vice commissario Bernardo Campo, dal dirigente del servizio Tributi Gaetano Oliva, il quale ha messo in evidenza come la mancata approvazione del documento avrebbe comportato lo stralcio automatico, previsto dalla legge di bilancio per gli enti locali, riguardo ai ruoli di valore sino a mille euro affidati agli agenti della riscossione, e relativi al periodo 2000-2015,  causando inevitabili squilibri di bilancio particolarmente gravosi per un comune in dissesto.
“Il Consiglio –  ha dichiarato il presidente Anastasi – con grande senso di responsabilità ha approvato una delibera che può sembrare impopolare ma che evita un grave danno al nostro Comune, già in dissesto, e allo stesso tempo non compromette la possibilità per i cittadini di usufruire di specifiche agevolazioni aderendo direttamente alla definizione agevolata”.

Latest Posts

Ultim'ora