mercoledì 7 Giugno 2023
24.4 C
Catania

Librino, 33enne si barrica in casa e spara, nessun ferito

correlati

A Catania, nel quartiere di Librino, un uomo di 33 anni si è barricato da solo in casa esplodendo diversi colpi di pistola in strada, senza colpire nessuno. Sul posto, in viale San Teodoro, sono presenti agenti delle volanti della questura e personale della squadra mobile.

La strada è stata bloccata al traffico ed è in arrivo un mediatore della polizia. L’uomo, in passato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti e maltrattamenti in famiglia, è da solo. Secondo fonti investigative il suo stato sarebbe alterato.

Per la negoziazione è stato richiesto l’intervento di agenti specializzati provenienti da Palermo. A fare intervenire gli agenti e personale del 118 sarebbe stata sua madre allarmata dopo avere ricevuto una sua chiamata in cui le diceva che era solo a casa e che stava molto male.

Sul posto anche la moglie, ma anche la madre e altri familiari, a colloquio con il 33enne. I parenti sono in una zona sicura del palazzo, dove al 12esimo piano si trova l’uomo, e parlano direttamente con lui, a voce alta. Il 33enne, avrebbe anche chiesto di parlare con un suo zio. Precedentemente al telefono avrebbe detto alla madre anche, che qualcuno lo aveva avvelenato, cedendogli una partita di droga tagliata male.

Latest Posts

Ultim'ora