martedì 4 Ottobre 2022
23.7 C
Catania

Maria Rosa De Luca nel Directorium dell’International Musicological Society

correlati

La docente dell’ateneo catanese rappresenterà l’Italia per il quinquennio 2022-2027

La docente, associato di Musicologia e Storia della musica al Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania, ricoprirà il prestigioso incarico per il quinquennio 2022-2027.

A seguito delle elezioni che si sono svolte nello scorso mese di maggio, il cui esito è stato reso noto in occasione del XXI Quinquennial Congress tenutosi ad Atene dal 22 al 26 agosto, la prof.ssa De Luca sarà la prima docente di Musicologia donna a sedere nel Directorium dell’International Musicological Society come rappresentante dell’Italia.
Il Directorium ha compiti elettivi e a questo organo competono le nomine delle diverse cariche dell’International Musicological Society, l’approvazione delle linee guida per comitati, associazioni regionali e gruppi di studio e le delibere sulle proposte presentate dal presidente.

La composizione del nuovo Directorium è stata ufficializzata nei giorni scorsi dal presidente uscente dell’International Musicological Society, Daniel Chua nel corso del passaggio di consegne alla neo eletta Kate von Orden. A farne parte Rebekah Ahrendt, Mary Angela Biason, Andrea Bombi, Anna Maria Busse Berger, Federico Celestini, Maria Rosa De Luca, Annegret Fauser, Paulo Ferreira de Castro, John Griffiths, Théodora Psychoyou, Evi Nika-Sampson, Imani Sanga, Nozomi Sato, Christine Siegert, Britta Sweers e Laura Tunbridge.

La prof.ssa Maria Rosa De Luca ricopre, inoltre, il ruolo di delegato del rettore dell’Università di Catania per i Rapporti col Territorio e le Realtà culturali e attualmente è presidente del corso di laurea magistrale in Comunicazione della cultura e dello spettacolo. Fa parte del Comitato scientifico della rivista «Musica Docta» e co-dirige il “Bollettino di studi belliniani”. Dal 2011 è direttrice della Fondazione Bellini e componente del Consiglio direttivo e del Comitato scientifico del Centro Studi Belliniani.

Latest Posts

Ultim'ora