domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Polizia Municipale: controlli in città, decine di sanzioni

correlati

Negli ultimi due giorni, il Corpo di Polizia Municipale ha svolto numerose attività di servizio per il controllo della viabilità cittadina e delle attività commerciali.

I controlli di viabilità si sono concentrati nel quartiere di Librino, nei pressi della Porta della Bellezza, in Piazza Europa, Piazza Borsellino e Piazza Mancini Battaglia, ove sono stati effettuati specifici servizi di prevenzione e repressione della sosta selvaggia.

In particolare, a Librino sono stati fermati e controllati sono state elevate 24 sanzioni al Codice della Strada, effettuati 4 sequestri del mezzo e 2 fermi amministrativi. Le violazioni più frequenti sono state la guida di scooter e moto senza casco, l’assenza di copertura assicurativa e la mancata revisione del mezzo.  Durante questo servizio, due conducenti hanno violato l’obbligo di arrestare la marcia per sottoporsi ai controlli e verrà applicata loro, oltre alla prevista sanzione pecuniaria, anche la decurtazione di 3 punti dalla patente. In Piazza Europa, Piazza Borsellino e Piazza Mancini Battaglia le pattuglie operanti hanno garantito la fluidità del traffico veicolare e redatto 18 verbali di violazione al Codice della strada per divieto di sosta.

I controlli delle attività commerciali sono stati svolti sia in orario diurno che in orario notturno, al fine di verificare l’abusiva occupazione di suolo pubblico e il rispetto delle regole in materia di immissioni sonore e cessazione delle emissioni musicali alle ore 24.00. A tal riguardo, sono stati effettuati controlli notturni sui locali del centro storico, all’esito dei quali è stato sanzionato, con un verbale amministrativo di 1.000,00 euro il titolare di un esercizio commerciale di via Coppola per emissione di musica in assenza della relazione di impatto acustico. E ancora, sono stati sanzionati 5 titolari di esercizi commerciali operanti in via Plebiscito, Piazza Risorgimento e Piazza Federico di Svevia per occupazione di suolo pubblico con tavoli e sedie in assenza della prescritta autorizzazione; in Piazza Mancini Battaglia sono stati  multati i titolari di due esercizi commerciali per occupazione abusiva di suolo pubblico con tavoli, sedie e tabelloni espositivi.

In Via Etnea sono stati controllati e sanzionati per occupazione di suolo pubblico senza autorizzazione i titolari di due attività di somministrazione di alimenti e bevande che occupavano l’area antistante la loro bottega con tavoli, sgabelli e un chioschetto. Un venditore ambulante di dolci e crepes, posizionato nei pressi della via Carcaci, è stato sanzionato per due volte in altrettanti giorni per aver trasformato la propria attività da itinerante a sede fissa e col sequestro amministrativo delle attrezzature. Motivo per il quale le attrezzature sono state sequestrate e asportate con l’ausilio di Personale della Multiservizi e custodite, ai fini della confisca, presso la depositeria del Corpo. L’ambulante verrà anche deferito all’Autorità Giudiziaria. Sempre in materia di contrasto all’ambulantato abusivo, sono stati sanzionati 5 venditori di prodotti ortofrutticoli operanti in Via Principe Nicola, Piazza dei Martiri, Via Casagrandi e Piazza Abramo Lincoln, con verbali amministrativi per oltre 14 mila euro e sequestro dei prodotti posti in vendita che sono stati devoluti in beneficienza alla Caritas.

 

Latest Posts

Ultim'ora