martedì 21 Maggio 2024
19.2 C
Catania

SeeSicily: Messina (Fdl), “turisti da 2,6 notti a 3,2”

correlati

“A gennaio del 2023 rispetto al 2019, anno del boom turistico per la Sicilia, registriamo un più 30 per cento di ingressi. Mentre il tempo di permanenza dei turisti è passato da 2,6 notti a 3,2”. Questo il commento dell’ex assessore, oggi vice capogruppo vicario di Fratelli d’Italia alla Camera, che in un intervento durante un confronto televisivo su ‘Telecolor’ in merito alla promozione turistica ‘SeeSicily’ ha pubblicamente ‘attaccato’ i deputati regionali del M5s, definendoli “incapaci di leggere i numeri. Per questo stiamo querelando loro e alcuni giornalisti”. Sui presunti appalti irregolari della comunicazione, Messina ha risposto che “la procedura viene individuata dai dirigenti regionali e sono certo che hanno fatto anche in questo caso la scelta giusta”.

“Ricordo che l’articolo 17 del codice degli appalti – ha evidenziato Messina- prevede espressamente che per questa tipologia di interventi non si fa alcuna gara pubblica perché è a discrezione dell’investimento che si vuole fare e su quale territorio” Infine, sulla questione ‘vuoto per pieno’ ha osservato come “nel contratto, non nel documento di intervento consultato dai 5stelle -ha ancora spiegato Manlio Messina – esiste un articolo che prevede che, laddove i voucher non verranno utilizzati dalle strutture ricettive,  tutti i soldi saranno restituiti alla regione, dunque si tratta solo di un’anticipazione di spesa”. L’esponente nazionale di Fratelli d’Italia ha infine annunciato che con i deputati regionali del suo partito chiederà “le dimissioni dell’onorevole Luigi Sunseri dalla commissione Ue dell’Ars”.

Latest Posts

Ultim'ora