domenica 14 Agosto 2022
30.4 C
Catania

correlati

Start Cup Catania, al via la nuova edizione del contest per ‘giovani’ idee imprenditoriali
S

Torna la Start Cup Catania, la competizione dedicata alle idee imprenditoriali innovative maturate nell’ambito delle attività svolte all’interno dell’Università o di un Ente pubblico di ricerca nazionale. Il bando dell’edizione 2022 è stato pubblicato sul sito internet dell’Università di Catania, ed è aperto a team di almeno due persone, che potranno presentare progetti originali entro la scadenza dell’8 settembre.

Le proposte verranno innanzitutto vagliate dal comitato tecnico-scientifico che ne selezionerà otto per la fase successiva, la business plan competition. È qui che i team selezionati, assistiti da componenti dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania, da Coach & Play e da Vertis SGR, si contenderanno una delle tre premialità messe in palio: il premio di 5.000 euro offerto da Free Mind Foundry, il secondo premio di 2.500 euro e il terzo di 1.500 euro.

I primi tre classificati, come di consueto, parteciperanno inoltre alla Start Cup Sicilia 2022 che si tiene a Palermo alla fine di ottobre e avranno la possibilità di concorrere per l’accesso al Premio Nazionale per l’Innovazione di PNI Cube che quest’anno si svolgerà in Abruzzo l’ultima settimana di novembre.

Per il prof. Rosario Faraci, che presiede il comitato tecnico-scientifico dell’iniziativa, di cui fanno parte anche i docenti Rosa Palmeri e Gaetano Palumbo, «ci sono tutte le premesse perché anche questa edizione sia interessante come le precedenti. Start Cup Catania è l’iniziativa di punta del programma di imprenditorialità accademica promosso dall’Area Terza Missione del nostro Ateneo, in una prospettiva di apertura dell’Università al territorio, al mondo del business e alle imprese».

«Siamo alla nona edizione consecutiva – spiega Faraci -, dal 2014 ad oggi abbiamo valutato centinaia di progetti e molti di essi, a prescindere dagli esiti della competizione, si sono trasformati in start up innovative vere e proprie, contribuendo così ad alimentare l’ecosistema locale di innovazione. Quest’anno, oltre ai premi in denaro, ai vincitori saranno offerte preziose occasioni di crescita e di visibilità grazie al supporto di tanti partner».  Il team primo classificato usufruirà di un percorso di incubazione di sei mesi presso l’incubatore OrangeLab. Ai vincitori inoltre sarà riservato l’accesso alla competizione internazionale EUNICE Imagine Innovation Cup organizzata nell’ambito dell’alleanza universitaria di cui è partner l’Ateneo di Catania. La finale si terrà a Catania dal 31 luglio al 4 agosto 2023 e al vincitore sarà concesso di trascorrere un periodo di sette settimane presso un’azienda estera del partenariato.

Latest Posts

spot_img
spot_img

Ultim'ora