domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Utilizzava la struttura d’accoglienza per fini … stupefacenti, arrestato

correlati

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza un 17enne di origini tunisine, responsabile di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

La continua attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga, supportata da una mirata azione info investigativa, aveva indirizzato le “attenzioni” dei militari sul giovane che, invero, sarebbe stato un pusher particolarmente attivo.

A tal fine, pertanto, i Carabinieri si sono recati nel pomeriggio presso la struttura d’accoglienza dove il giovane era alloggiato, sita proprio nel pieno centro cittadino catanese, comunicando al responsabile di dover effettuare una perquisizione nella stanza occupata dal 17enne, insieme ad altri due ospiti.

Alla vista dei Carabinieri il ragazzo ha immediatamente mostrato inequivocabili segnali di nervosismo, negando categoricamente di possedere sostanze stupefacenti, salvo però essere smentito di lì a poco dai militari che, controllando il suo armadio e lo zainetto che vi era riposto all’interno, hanno rinvenuto tre involucri di hashish per un peso complessivo di oltre 90 grammi.

Il 17enne è stato condotto nell’immediatezza nel centro di prima accoglienza di via Franchetti a disposizione della competente Autorità Giudiziaria minorile che, poi, ne ha convalidato l’arresto disponendo per lui la misura cautelare del collocamento in comunità.

Latest Posts

Ultim'ora