giovedì 23 Maggio 2024
25.4 C
Catania

Violenza sessuale di gruppo, coppia arrestata

correlati

Maltrattamenti, lesioni personali e violenza sessuale di gruppo, queste le accuse dove su disposizione della procura di Catania, la Squadra mobile ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di una 39enne, sottoposta agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, e di un 41enne, condotto in carcere. Vittime una donna moldava giunta in Italia da qualche mese in cerca di un’occupazione lavorativa.

Le indagini sono partite dalla segnalazione pervenuta il 4 aprile alla Squadra mobile dal Servizio per la Cooperazione internazionale di polizia. Agenti della III Sezione Investigativa – Reati contro la persona, in pregiudizio di minori e reati sessuali hanno quindi effettuato un intervento nel luogo segnalato, a Bronte, dove sono stati rintracciati i due romeni e la cittadina moldava.

Sono emersi i ripetuti maltrattamenti, le lesioni subite dalla donna, “una frattura scomposta, pluriframmentaria estremita’ acromiale della clavicola sinistra”, con prognosi di 30 giorni, nonche’ un episodio di violenza sessuale commessa dalla coppia, del quale la 39enne avrebbe video ripreso alcune fasi con il proprio telefono cellulare dove sono sono stati trovato tre brevi video.

La vittima e’ stata condotta in una struttura protetta; la donna agli arresti domiciliari, in ragione della presenza di un figlio di sei anni; l’uomo nel carcere di Piazza Lanza.

Latest Posts

Ultim'ora