Conti pubblici: Messina, ‘evitare procedura, ci metterebbe in grande difficoltà’

Roma, 12 giu. (AdnKronos) – La procedura di infrazione “va assolutamente evitata, sarebbe un colpo che ci metterebbe in grandissima difficoltà perché gli investitori” non vedrebbero “la cattiva Commissione, ma trarrebbero le considerazioni su un Paese non affidabile come già successo con lo spread”. Lo ha detto Carlo Messina, consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, nel suo intervento al convegno ‘Obbligati a crescere. Strategie per l’Italia’ promosso a Roma dal ‘Messaggero’. Quindi, ha aggiunto, “serve concentrarsi sull’obiettivo di carattere pratico che eviti di esporci alla procedura”.