Home Cronaca Contrasti per controllo dei pascoli nel Calatino, tre arresti

Contrasti per controllo dei pascoli nel Calatino, tre arresti

0

Sarebbero stati contrasti tra pastori per il controllo del pascolo nel Calatino: sarebbe questo il movente dell’uccisione di Giuseppe Destro, di 67 anni, e del tentativo di omicidio di suo fratello Carmelo, di 49, avvenuto il 26 febbraio scorso nelle campagne di contrada Giurfo, in territorio di Licodia Eubea, nel Catanese. A sparare contro i due fratelli, secondo quanto emerso dalla indagini dei carabinieri della compagnia di Caltagirone coordinate dalla locale Procura, sarebbero stati Sebastiano Montagno, di 71 anni, Salvatore Montagno, di 72, e Nuccio Nunzio Montagno di 40. I tre pastori sono stati arrestati in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip che ipotizza i reati di omicidio e tentativo di omicidio aggravati dalla premeditazione e dall’aver agito per futili motivi e possesso abusivo di armi e munizioni. Dopo l’arresto i tre sono stati condotti nel carcere di Caltagirone.