16.9 C
Catania
sabato 27 Novembre 2021

Ultima Ora

I più letti

Convegno, su “Mafie e imprese. Infiltrazioni e riciclaggio”

Attività di contrasto e prevenzione

Il Rotary Catania Est Presidente Avv. Santi Nunzio Di Paola unitamente all’Associazione Nazionale Antimafia Alfredo Agosta Presidente Dott.ssa Vincenza Bifera, hanno organizzato una tavola rotonda sancita per condividere buone prassi di contrasto alla criminalità organizzata.

Il convegno, svoltosi il 15 novembre ha centrato il tema delle “Mafie e imprese. Infiltrazioni e riciclaggio. Attività di contrasto e prevenzione”ed ha visto la partecipazione di autorità civili e militari sia sul palco dei relatori che in sala tra i quali il Generale di Brigata Rosario Castello  Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, il Dott. Francesco Puleio Procuratore Agg.to della Repubblica di Catania Capo della Direzione Distrettuale Antimafia, il Presidente della Corte d’Appello f.f. Domenica Motta, il Comandante Regionale della Marina Militare Andrea Cottini, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Rino Coppola. Presente anche il sovrintendente del Teatro Massimo Bellini, Giovanni Cultrera.

Di rilievo ed incisivo, l’intervento del Generale di Brigata Rosario Castello  Comandante della Legione Carabinieri Sicilia e del Dott. Francesco Puleio Procuratore Agg.to della Repubblica di Catania Capo della Direzione Distrettuale Antimafia, che hanno centrato l’argomento evidenziando la biografia del fenomeno e gli strumenti operativi per contrastarlo. Il momento di alto spessore culturale, moderato dal giornalista de La Sicilia Vittorio Romano, oltre a definirsi quale azione di sensibilizzazione sul territorio, ha voluto sottolineare uno studio di settore circa le dinamiche criminali ed il rischio di infiltrazione nell’economia da parte della criminalità organizzata di tipo mafioso in relazione alla cosiddetta covid economy, dovuta alla crisi economica della pandemia e dei finanziamenti europei in arrivo.

L’argomento ha coinvolto importanti nomi della imprenditoria siciliani presenti per dare testimonianza della importanza della denuncia. L’Associazione Nazionale Antimafia Alfredo Agosta, attraverso gli osservatori inerenti il focus di settore, usura, estorsione, riciclaggio di denaro, ha sottolineato l’importanza di promuovere iniziative sia volte a contenere la diffusione dei fenomeni criminali sia volte ad incrementare la presa in carico delle vittime e  gli strumenti di sostegno delle piccole e medie imprese in momentanea difficoltà, promuovendo azioni di prevenzione, orientamento alle procedure di accesso ai benefici di legge per le vittime di estorsione ed usura, oltre all’assistenza legale e psicologica  offerta a chi si approccia alla denuncia.

Toccante la testimonianza dell’Ispettore Giuseppe Agosta Polizia Giudiziaria NIL della Procura della Repubblica di Catania, impegnato attivamente per la promozione di una cultura alla legalità e nella difesa della memoria dei caduti per mano della criminalità organizzata insieme al fratello Antonio Agosta presente in sala.

Leggi anche...

Da non perdere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Oggi TV