27.2 C
Catania
giovedì 7 Luglio 2022

Frodi, confisca delle fiamme gialle per 5 milioni

La Guardia di Finanza di Catania ha eseguito un provvedimento di confisca patrimoniale nei confronti di Alessandro Tirendi, originario di Milano e residente in provincia di Catania. Le attività investigative hanno riguardato, in particolare, le disponibilità economico-finanziarie dell’uomo per violazioni tributarie e la commissione di frodi nel settore delle accise.

In particolare le indagini hanno consentito di accertare la sproporzione tra il profilo reddituale del nucleo familiare di Tirendi e il complesso dei beni riconducibili a quest’ultimo, ovvero, una impresa individuale, con sede a Gravina di Catania, attiva nel settore del trasporto merci su strada, con il connesso patrimonio aziendale; la Tiroil s.r.l. con sede a Catania, esercente il commercio all’ingrosso e al dettaglio di carburanti, nonché del trasporto di merci su strada; la Tir.Oil s.r.l., con sede a Catania, attiva nel commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi, con il connesso patrimonio aziendale.

I finanzieri hanno così confiscato le società, la ditta individuale, disponibilità finanziarie su conti correnti e deposito titoli, per un valore stimato, al momento, di 5 milioni di euro e sequestrato contanti per circa 500 mila euro.

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora