26.5 C
Catania
lunedì 23 Maggio 2022

Scienze forensi, aperte le iscrizioni all’International Forensics Summer School

Si terrà nel mese di luglio a Scicli. Iscrizioni aperte fino al 15 maggio

Un evento formativo nel settore delle Scienze forensi con l’obiettivo di contribuire alla formazione di giovani ricercatori, professionisti e figure istituzionali sui temi della Digital Forensics. Sono i contenuti della prima edizione della “International Forensics Summer School” in programma dal 17 al 23 luglio al Villaggio Resort di “Baia Samuele” a Scicli.

L’evento nasce dalla collaborazione di tre gruppi istituzionali e di ricerca legati di docenti Sebastiano Battiato dell’Università di Catania e Donatella Curtotti dell’Università di Foggia e del dott. Aldo Mattei dell’Arma dei Carabinieri impegnati a vario titolo in attività di ricerca e sviluppo con riferimento all’ambito digitale, biometrico e normativo/regolamentare in ambito penale.

Lo sviluppo vertiginoso di nuove tecnologie e metodi nel mondo delle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione richiede degli approfondimenti necessari per tutto ciò che riguarda la prova scientifica “digitale”, sia in fase di acquisizione, sia di analisi. Le cosiddette “best practice” di settore devono essere necessariamente aggiornate attraverso un confronto con i maggiori esperti a livello internazionale che possano formare le nuove generazioni di studiosi e dei praticanti sia in ambito tecnico, sia giuridico.

Per questa prima edizione, saranno presenti quattro speaker d’eccezione, quali Zeno Geradtz dell’University of Amsterdam con un focus su “Forensic Deepfake Detection, Digital Forensics and New Developments” e Didier Meuwly dell’University of Twente con due interventi su “Applications of Biometric Technology to Forensic Science” e “Forensic Evaluation in Court of Biometric Data”. E ancora Davide Maltoni dell’Università di Bologna con due lezioni sul tema della biometria: “Fingerprint Recognition: State-of-the-Art and New Directions” e “Double-Identity Biometrics” e Giovanni Ziccardi dell’Università di Milano che introdurrà il tema giuridico in riferimento a “Digital Forensics Recent Case Law in Italy and Abroad”, “Facial Recognition, Discrimination and Law” e “Biometrics Regulation in the UE Proposal of Regulation of AI And Deepfake Regulation Proposals in US And China”.

Le iscrizioni a Ifoss sono aperte fino al 15 maggio. È in corso la procedura di accreditamento presso l’ordine degli Avvocati.

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora