26.8 C
Catania
lunedì 4 Luglio 2022

Si puo’ salvare il pianeta anche grazie al riuso di cio’ che e’ riutilizzabile

All’interno della sala Ionio, al Centro Le Ciminiere, nel quadro del Green Expo del Mediterraneo, sapremo, domani, tutto ciò che riguarda l’economia circolare ma, soprattutto, Sebastiano Marinaccio, presidente di “Mercatino”, gruppo di quasi 200 negozi in franchising sparsi per l’Italia, che vendono tutto ciò che può essere riutilizzato, riferirà sul ciclo di vita degli oggetti e la conseguente riduzione dell’impatto ambientale sul territorio. Fornirà una serie di dati davvero sorprendenti, partendo dal riuso dell’abbigliamento. Mobili, quadri, libri, biciclette, fino agli oggetti vintage, che evita, ogni anno, nel nostro paese, l’immissione di 45 mila tonnellate di gas serra.

Ben pochi sanno i vantaggi, da quelli economici a quelli ambientali, del riuso e Marinaccio, dall’alto della sua esperienza (negozi mercatino sono operativi anche a Catania, Messina, Trapani e Palermo) parlerà del riuso secondo il modello Ica in cui sono descritti i dati della prima sperimentazione scientifica del Life City Cycle Assessment. I dati che fonirà Marinaccio, come sempre, avranno del sorprendente. Ben pochi sanno che anche grazie al riuso di quello che è riutilizzabile sarà possibile salvare il nostro pianeta.

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora