33.2 C
Catania
sabato 2 Luglio 2022

Aci Castello: evade e ruba un’auto, beccato con il GPS

I Carabinieri della Stazione di Aci Castello hanno arrestato un catanese 62enne, gravemente indiziato di furto aggravato ed evasione.

Intorno alle 17 la pattuglia della Stazione era impegnata in un servizio perlustrativo del territorio castellese quando l’operatore della centrale operativa, allertato telefonicamente dalla stessa vittima del reato, ha fornito all’equipaggio la nota di ricerca di un’autovettura Renault Modus, poco prima rubata nel centro cittadino di Catania.

Il mezzo, invero, grazie alle indicazioni fornite dal sistema di rilevamento antifurto GPS di cui era dotato, è stato localizzato dapprima lungo la via Nazionale e quindi in via Firenze, dove è stato rintracciato dai militari con ancora alla guida il 62enne.

A seguito dei preliminari accertamenti i militari hanno riscontrato che l’uomo era tra l’altro sottoposto agli arresti domiciliari in Tremestieri Etneo e che, evaso per una “sortita” nel centro cittadino di Catania, avrebbe rubato la Renault a bordo della quale è stato  sorpreso.

L’uomo, che sul momento non era in grado di fornire spiegazioni, è stato risottoposto agli arresti domiciliari e successivamente associato al carcere di Gela (CL), come disposto dall’Autorità Giudiziaria all’esito dell’udienza di convalida.

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora