27.5 C
Catania
sabato 2 Luglio 2022

Primarie del Pd in Sicilia, candidature tra il 23 e il 28 giugno

Presentazioni delle candidature tra il 23 e il 28 giugno e voto elettronico, sia su una piattaforma o nei gazebo, il 23 luglio. E’ quanto deciso, dopo un incontro durato oltre sei ore, dal tavolo tecnico incaricato di redigere il regolamento per la selezione del candidato alla presidenza della Regione Siciliana per la coalizione progressista e del M5s. Presenti, Alfredo Rizzo per il Partito democratico, Simone Morgana per il Movimento 5 stelle e Sergio Lima per Cento passi. Il tavolo ha completato il proprio lavoro trovando una sintesi sulla formulazione definitiva del regolamento che individua, tra le altre cose, la possibilità di presentare le candidature in un termine ricompreso tra il 23 ed il 28 di giugno e la data del 23 luglio per la votazione finale.

Il regolamento introduce un’innovazione tecnica importante per le operazioni di voto che si terranno in via telematica, con la possibilità per gli elettori di registrarsi e scegliere se votare direttamente sulla piattaforma selezionata o al gazebo, ma sempre in modalità elettronica. Infatti, anche la costituzione di 30 gazebo su tutto il territorio della regione che consentiranno agli elettori di poter votare, sempre in forma telematica, tramite un sistema elettronico presente nei gazebo. Con la volontà di creare un confronto ampio e trasparente, il regolamento ha previsto l’organizzazione di incontri tematici in diverse città per dare modo ai cittadini di conoscere le posizioni dei candidati sulle tematiche di maggiore rilevanza per il governo dell’isola.

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora