domenica 2 Ottobre 2022
19.6 C
Catania

Un week end ricco di soddisfazioni per il CUS Catania

correlati

Un week end ricco di soddisfazioni per il CUS Catania, sia negli sport di squadra (volley e rugby in particolare) sia in quelli individuali (con protagoniste scherma, ginnastica e atletica).

Esordio col botto per le ragazze del CUS Catania volley guidate da Santino Sciacca che, al primo turno di campionato di C con una squadra in parte diversa rispetto allo scorso anno con giocatrici che hanno alzato il livello del gruppo, se la doveva vedere sul difficile campo della PVT Modica. Combattuto e a favore della squadra della Contea il primo set (25-22), poi è venuto fuori il CUS con prepotenza e gli altri tre set sono volati via quasi sul velluto: 25-18, 25-17 e 25-16 per Alessandra La Torre e compagne.

 Il Cus Catania di serie B riprende il cammino alla grande vincendo con merito sul rugby Benevento nel recupero della giornata saltata a causa del forte maltempo che ha colpito la Sicilia. Alla Cittadella, il quindici guidato da Giuseppe Costantino gioca una partita combattuta che riprende in mano con merito a fine primo tempo dopo essere stato sotto nel punteggio. La ripresa si apre con la meta di Agosta e la trasformazione di Cacopardo e il Cus prende lo slancio necessario, l’ulteriore meta del capitano Giulio Di Mauro (trasforma Cacopardo) indirizza il match che si chiude 24-20. Un week end ottimo per la palla ovale cusina che vede un trionfo della squadra femminile in Coppa Italia , vittoriosa con Lions Messina (42-0), Iron Ladies Palermo (21-14), Briganti Librino (26-0), Rugby Ragusa (14-7). L’under 19 nella squadra che unisce CUS e Amatori 1963 si impone sulla compagine formata da San Gregorio e Amatori Ct 29-14. Week end ottimo anche per under 13 (tre vittorie su tre) e under 11 (4 vittorie e un pari).

Non fortunate invece le squadre di basket: sconfitta interna per l’under 17 (62-73 con il Leonardo da Vinci Pa) ed esterna per la squadra di C Gold che cede a Barcellona 101-45.

Nell’atletica, come sempre fra le migliori Desiree Di Maria, quarta assoluta e seconda di classe nel 4°trofeo equilibra – 8° Trofeo del Mare “Bagheria Città delle Ville”, manifestazione di corsa su strada sulla distanza dei 10 km (quasi 400 i partecipanti). Tempo: 42’23” a nove secondi dal podio per l’atleta cusina, specialista della marcia e per questo ancora più meritevole, visti i risultati ottenuti ultimamente nelle gare di corsa su strada.

 Continua a fare benissimo il CUS Catania scherma, sia a livello nazionale che regionale. A Terni nella prima prova di qualificazione zona 2 cadetti e giovani di spada, nella categoria giovani arriva un terzo posto per Paola Pennisi, atleta di interesse nazionale, che sta continuando a crescere. Bellissima gara anche, nella categoria cadette, per Eleonora Santonocito, settima e in gran forma anche lei, come dimostrano gli ultimi risultati. A livello regionale, altre brillanti affermazioni nella 1^ prova regionale under 14 di fioretto a Santa Venerina. Nella categoria ragazze/allieve Maria Roberta Casale, in autentico stato di grazia, bissa il successo ottenuto la settimana scorsa nella spada. Nella categoria ragazzi allievi anche in questo caso il CUS fa quasi bottino pieno come sette giorni fa: vince Tancredi Di Stefano in una finale tutta cusina con Giovanni Sinatra. Alle loro spalle, arrivano fra i primi otto: Antonio Grasso (quinto), Matteo Santangelo (sesto) e Lorenzo Alberghina (settimo). Sesto posto per Vittoria Raciti nella categoria giovanissime.

Altra disciplina dove le atlete cusine continuano a mettersi in mostra è la ginnastica ritmica. Tris di primi posti nella prova unica Silver LD all’Istituto Leonardo da Vinci di Catania. Bravissime Aurora Monaco nella categoria juniores 2, che si è esibita al cerchio e alla palla, Alessia Privitera, nella categoria juniores 3, con esercizi al nastro e al cerchio e Giulia Russotti, categoria senior 1, che si è cimentata con la palla e con le clavette.

Latest Posts

Ultim'ora