35.2 C
Catania
mercoledì 6 Luglio 2022

Sorrisi contro il disagio sociale

Tempesta di sorrisi è il progetto sociale, nato nell’ambito dell’avviso Educare insieme e finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che sarà presentato alla stampa giovedì prossimo alle 10.30 nella sede dell’azienda capofila, chiamata a realizzarlo, la cooperativa Infomedia di via Vitaliano Brancati 14 a Catania.

Il titolo del progetto si deve alla Livio Tempesta, scuola catanese che ha plessi nei rioni Angeli Custodi, Tondicello della Plaia e San Giuseppe La Rena: gli allievi dell’Istituto comprensivo diretto dalla preside Emanuela Gutkowski Loffredo, saranno, con le loro famiglie, i destinatari di questo programma che si propone di combattere il disagio sociale, culturale, emotivo e affettivo. E questo con laboratori pomeridiani per sviluppare talenti e consentire agli allievi di fruire di misure di sostegno. Il progetto sarà illustrato nei dettagli proprio nel corso della conferenza stampa.

All’incontro con i giornalisti saranno presenti Nino Novello, presidente di Infomedia,  Giuseppe Lombardo,  assessore dei Servizi Sociali del Comune di Catania, Katia Giardina, docente dell’Istituto Livio Tempesta e referente del progetto. Ci saranno inoltre Federica Lucia Virzì, progettista di Infomedia e che si occuperà del monitoraggio e della valutazione del programma, Daniela Chiarenza, responsabile di progetto della cooperativa Staff Relation, Agnese Alberio, della segreteria organizzativa dell’associazione Cofrin, Raffaella Piccolo presidente di Filocrate e Mario Condorelli, business development di Laboo, startup che ha realizzato un prototipo di bici dal telaio in bamboo coltivato in Sicilia.

Tra le altre attività, i ragazzi della Tempesta potranno infatti partecipare a laboratori per seguire le varie fasi della realizzazione di una bici in bamboo a partire dalla progettazione fino al montaggio e alla messa su strada.

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora