26.6 C
Catania
mercoledì 25 Maggio 2022

Studenti di Catania a lezione di filosofia al Teatro greco-romano

Un gruppo di studenti e studentesse dei licei ‘Boggio Lera’ e ‘Cutelli’ di Catania hanno partecipato ad una lezione di filosofia al Teatro Antico greco romano del capoluogo etneo. ‘La nascita della filosofia in Grecia’ è stato il tema della lezione tenuta, sui gradoni del teatro, da Salvatore Distefano, professore del ‘Cutelli’ e presidente dell’Associazione etnea studi storico-filosofici. L’iniziativa, nata dalla sinergia tra l’associazione etnea e le due scuole catanesi, rientra in un percorso già avviato e finalizzato ad incentivare la ‘didattica dei contenuti nei luoghi simbolo della cultura classica’, per sensibilizzare le generazioni del Terzo Millennio ai temi, sempre attuali, del mondo antico. “È emozionante per noi professori e per i discenti- hanno fatto sapere le docenti referenti del progetto Alessandra Stanganelli (‘Boggio Lera’) e Agata Catania (‘Cutelli’)- fare filosofia insieme, ‘sumphilosophein’ come diceva Aristotele, nello stesso Teatro, in cui probabilmente parlò Alcibiade nel 415 a.C. E’ un luogo, dove ognuno può ritrovare la propria identità di essere razionale, coniugata con la meraviglia e lo stupore. Tutti elementi alla base della ricerca filosofica”. Utopia, storia locale, storia del Novecento, filosofia della scienza e libertà sono gli argomenti in programma che coinvolgeranno, inoltre, diverse scuole del territorio. “Per i ragazzi del nostro liceo- spiega Alessandra Stanganelli- il prossimo appuntamento con il professor Distefano e con gli altri docenti del dipartimento di Filosofia sarà al Castello Ursino di Catania, per una lezione su Federico II e sulla presenza degli svevi in Sicilia”. (Red/Dire) 08:23 01-11-21 NNNN

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora