domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Summer Fest 2023, Villa Bellini in visibilio per il rapper milanese Lazza

correlati

Ha mandato subito su di giri gli oltre 11 mila, provenienti da ogni parte della Sicilia, ordinatamente accalcati sotto il palco della villa Bellini, l’emergente Lazza, artista di punta del Catania Summer Fest, reduce dal secondo posto a Sanremo. Una folla che per più di due ore ha cantato a squarciagola le canzoni di successo del suo idolo,  a cominciare da “Ouv3rture”, “Molotov” e “Bugia”, una platea catapultata a forza dentro il mondo del rapper.

Un pienone atteso e che ha superato anche le aspettative, consacrando la fama del musicista milanese, all’anagrafe Jacopo Lazzarini, che ha scalato tutte le classifiche con l’album Sirio (preceduto da Zzala, J, Re Mida) e conquistato il grande pubblico con l’ormai diffusissimo “Cenere”. Davanti ai suoi fans ha invitato tutti a cantare, ballare e saltare. Una popstar che scala le vette del successo, ma che piace ai ragazzi e anche ai più grandi, mamme e nonne.

Lazza con la sua band che ha ringraziato a partire da Luca Marchi al basso, Giovanni Cilio alla batteria, Eugenio Cattini alla chitarra e Claudio Guarcello alle tastiere, ha anche lasciato un segno di umanità interagendo più volte anche col pubblico nel corso dello show che ha mandato in visibilio villa Bellini.

Latest Posts

Ultim'ora