domenica 19 Maggio 2024
22.1 C
Catania

Trasferta siciliana per Sfera Ebbasta

correlati

acclamato dai fan in piazza del Duomo

Arrivato in Sicilia nelle ultime ore per girare dei contenuti, come testimoniato dalle storie IG, Sfera Ebbasta ne ha approfittato per una sosta in centro a Catania, acclamato dai fan a Piazza del Duomo, in attesa del suo live a Messina il 6 luglio allo Stadio Franco Scoglio – tappa siciliana del “Tour 2024”.

 Il tour di Sfera Ebbasta
Dopo l’annuncio della doppietta allo Stadio San Siro e della partecipazione tra gli headliner dell’edizione #8 del Red Valley Festival, Sfera Ebbasta ha svelato i nuovi appuntamenti per il 2024: il suo tour, prodotto da Vivo Concerti in collaborazione con Thaurus Live, partirà il 15 giugno da Lignano con la data zero Stadio Teghil, e toccherà anche le città di Messina, il 6 luglio Stadio Franco Scoglio, e di Olbia, il 16 agosto Olbia Arena. L’appuntamento siciliano è promosso da Giuseppe Rapisarda Management.

Il successo
Il Trap King da 189 Dischi di Platino e 38 Dischi d’Oro, dopo essersi imposto come l’artista più ascoltato negli ultimi dieci anni in Italia su Spotify, raggiungendo e superando la soglia monstre dei 10 milioni di ascoltatori mensili, ha confermato il primato anche nel 2023 e si prepara ad un nuovo anno all’insegna dei grandi live: l’occasione perfetta per ascoltare dal vivo il meglio del suo repertorio e i brani del suo ultimo album X2VR. Pubblicato lo scorso 17 novembre per Island Records e già Doppio Disco di Platino, X2VR macina record su record dal giorno 1: è l’album più ascoltato di sempre su Spotify in Italia nelle prime 24 ore, nonché il più ascoltato al mondo a 72 ore dalla release, e per cinque settimane ha occupato la testa della classifica FIMI/GfK oltre ad aver totalizzato oltre 300 milioni di stream totali sulle piattaforme.

Chi è Sfera Ebbasta?
Sfera Ebbasta, pseudonimo di Gionata Boschetti, è salito alla ribalta grazie alla pubblicazione dell’album XDVR, inciso con la collaborazione del produttore discografico Charlie Charles, ottenendo un buon successo in Italia. Tale successo si è replicato con le uscite di Sfera Ebbasta (2016), Rockstar (2018) e Famoso (2020), il secondo dei quali ha permesso all’artista di divenire il primo italiano a entrare nella Top 100 mondiale della piattaforma di streaming Spotify.

Latest Posts

Ultim'ora