Home Adnkronos Diciotti: verbale Piantedosi, ‘allarme radicalizzati su navi già da 15 agosto’

Diciotti: verbale Piantedosi, ‘allarme radicalizzati su navi già da 15 agosto’

9
0
Palermo, 18 mar. (AdnKronos) - Sulla nave Diciotti il Viminale "non aveva ricevuto segnalazioni di nominativi" di personaggi ritenuti pericolosi "ma abbiamo avuto nei mesi precedenti segnalazioni generiche sull'allarme, da ultimo nel Comitato nazionale del 15 agosto". A parlare è il capo di gabinetto del Viminale, Prefetto Matteo Piantedosi, durante la deposizione davanti al Tribunale dei ministri di Catania nell'ambito dell'indagine sulla nave Diciotti che vede indagato il ministro dell'Interno Matteo Salvini per sequestro di persone. Piantedosi chiarisce al Tribunale dei ministri, come si legge nei verbali, che "con qualche spunto da più parti, il tema degli sbarchi involgeva e coinvolgeva anche i temi della difesa delle frontiere dall'arrivo di possibili radicalizzati e ne abbiamo degli esempi, eh...". "Anche da ultimo casi che sono andati nelle cronache - spiegava Piantedosi - addirittura persone in precedenza espulse, soprattutto dalla Tunisia, espulsi per motivi di ordine pubblico, in quanto radicalizzati e poi rientrati attraverso gli sbarchi".