**Difesa: Trenta, ‘presto legge per difendere militari da uranio impoverito’**

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – “Presto ci sarà una legge per tutelare i diritti dei militari che si sono ammalati in teatro operativo e in particolare quelli che si sono ammalati a causa dall’uranio impoverito”. E’ uno degli obiettivi indicati dalla ministra alla Difesa, Elisabetta Trenta, nell’evento a Roma per rivendicare i risultati raggiunti dai 5 Stelle nei primi 10 mesi di governo.
La ministra, nel raccontare quanto fatto, ha sottolineato quello che è il suo obiettivo: “rendere sempre più vicini militari e cittadini, una grande risorsa del Paese. Sogno un cittadino che incontrando un militare possa dirgli, ‘grazie per il tuo servizio’, miro a questo e vediamo se ci arriviamo”. m