Etna: attività eruttiva diminuita, riaperto lo spazio aereo

E’ in diminuzione l’attività eruttiva dell’Etna, questo ha permesso  la riapertura dello spazio aereo dell’aeroporto chiuso dalle 13 di ieri. Lo ha deciso l’Unità di crisi della Sac, società che gestisce lo scalo internazionale di Fontanarossa. All’aeroporto, che è rimasto sempre aperto, si possono comunque verificare ritardi e disagi sui voli in arrivo e in partenza, ma la situazione evolverà verso una graduale normalizzazione. La Sac consiglia ai passeggeri di verificare lo stato del proprio volo con le compagnie aeree. Informazioni sull’operatività generale dell’aeroporto sono disponibili sul sito ufficiale dello scalo, www.aeroporto.catania.it e sui profili Facebook e Twitter dell’aeroporto.

Rispondi