martedì 28 Marzo 2023
14.5 C
Catania

Militello in Val di Catania: beccato al tavolo da gioco con la droga, arrestato

correlati

I Carabinieri della Stazione di Militello in Val Catania hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Il costante controllo del territorio, sviluppatosi nel quadro di un’attenta attività info investigativa, ha condotto l’attenzione dei militari ad una presumibile attività di spaccio di droga all’interno di un centro scommesse, sito nel centro storico del paese.

I Carabinieri avevano infatti notato un anomalo andirivieni di giovani che confluivano in tale luogo di ritrovo senza, però, attardarvisi oltremodo ma solo per il tempo strettamente necessario, verosimilmente, al fugace contatto con un eventuale spacciatore.

I militari hanno così fatto il loro ingresso all’interno del centro scommesse, dove hanno proceduto al controllo degli avventori ed hanno notato uno di essi che, seduto ad un tavolo ed immerso unitamente ad altri nel gioco delle carte, ha immediatamente cambiato espressione ed atteggiamento non appena accortosi della loro presenza.

L’atteggiamento del 25enne ha insospettito i militari che lo hanno pertanto immediatamente controllato, scoprendo che nella tasca dei pantaloni nascondeva 3 dosi di cocaina mentre, da una ricerca più approfondita all’interno degli slip, hanno analogamente rinvenuto un involucro contenente ulteriori 26 dosi della medesima sostanza stupefacente, nonché altre 11 di marijuana.

Ma non era ancora finita perché il giovane, che tra l’altro risulta essere disoccupato, è stato trovato in possesso anche della cospicua somma di 1030 euro in banconote di piccolo taglio, evidente provento dell’attività di spaccio. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto la misura dell’obbligo di dimora con relative prescrizioni.

Latest Posts

Ultim'ora