Home Cronaca Gara da 350 milioni, per la quarta volta andata deserta.

Gara da 350 milioni, per la quarta volta andata deserta.

0

Per la quarta volta la gara indetta dall’Amministrazione comunale di Catania per la raccolta dei rifiuti e lo spazzamento e’ andata deserta. Il bando con procedura negoziata prevedeva per legge lo stesso capitolato inserito in quella andata deserta a febbraio. “Il nuovo bando e’ gia’ pronto e la gara partira’ una volta acquisiti i pareri di Collegio di Difesa e Anac”, dice il sindaco Enzo Bianco al termine di una riunione con l’assessore all’Ecologia Rosario D’Agata.

“La legge obbliga, nel passaggio da una gara normale a una procedura negoziata – ha spiegato D’Agata -, a proporre inizialmente le stesse condizioni del bando andato deserto. Un passaggio obbligato insomma. Ma non siamo stati con le mani in mano e abbiamo gia’ pronta la documentazione per la nuova gara con modifiche anche di carattere economico inviate subito al vaglio del Collegio di Difesa e dell’Autorita’ Anti Corruzione che ci risponderanno a breve”.

“La procedura negoziata appena conclusa – ha ricordato D’Agata – era stata suggerita proprio dall’Anac dopo un’approfondita interlocuzione con il Comune e noi stiamo operando nel piu’ rigoroso rispetto della legalita’ per dare un servizio adeguato e dignitoso alla citta'”.