16.9 C
Catania
sabato 27 Novembre 2021

Ultima Ora

I più letti

Giornata contro la Violenza sulle Donne

Oggi si celebra la “Giornata contro la Violenza sulle Donne”, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in ricordo del sacrificio di tre sorelle trucidate nel 1960 da un regime dittatoriale dominicano, immolatesi in nome della libertà di pensiero.

L’Arma dei Carabinieri, rispettosa di quell’esempio di moralità, persegue le finalità rivolte alla tutela fisica e psicologica delle donne, troppo spesso silenti di fronte ad un nemico che sovente si materializza nella persona più vicina, all’interno della stessa famiglia e, per tal motivo, più difficile da individuare.

Nell’arduo compito di sostegno alle vittime di violenza sono impegnate in particolare le Stazioni dei Carabinieri, ove la presenza di militari donne costituisce un valore aggiunto al contatto con la vittima. La denuncia costituisce elemento fondamentale per fornire aiuto a chi ne ha bisogno.

In tale contesto si inserisce la fondamentale attività d’informazione e di sensibilizzazione delle vittime svolta anche dal Comando Provinciale Carabinieri di Catania che, grazie alla efficace collaborazione avviata nel 2015 con Soroptimist International Italia, inaugura in questa significativa data, dopo quella inserita tra gli uffici della Stazione di Piazza Verga (risalente all’anno 2016), una seconda “Aula per le Audizioni”, ubicata presso la Stazione di Mascali, dedicata all’accoglienza nonché all’ascolto delle donne vittime di violenza nell’ambito del progetto “Una stanza tutta per se’”.

La stanza, in questi cinque anni di attività, è stata utilizzata per raccogliere le denunce di circa 350 donne che hanno subito maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e violenze di natura sessuale, ospitando altresì numerosi minori costretti a crescere in ambienti familiari sofferti oppure, ancor peggio, vittime di gravi reati. In particolare, dal 1° gennaio 2021 i Carabinieri della provincia etnea hanno tratto in arresto per i richiamati reati 147 persone, denunciandone 481, operando sotto il coordinamento della Procura della Repubblica etnea (nello specifico, del pool di magistrati specializzati nel contrasto alla violenza di genere) e della Procura di Caltagirone.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Catania, oltre a promuovere nel capoluogo e nella provincia iniziative formative tese a favorire la condivisione di best practices nella tutela delle donne vittime di violenza, ha pertanto aderito convintamente alla campagna internazionale “Orange the World” illuminando la propria sede di arancione, nonché ha promosso, grazie alla collaborazione dei responsabili dei centri commerciali e delle sale cinematografiche della provincia, la massima diffusione tra la popolazione di un emozionante video istituzionale.

Leggi anche...

Da non perdere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Oggi TV