Home Cronaca I carabinieri forestali del nucleo Cites sequestrano tartarughe

I carabinieri forestali del nucleo Cites sequestrano tartarughe

0

I carabinieri forestali del nucleo Cites (la convenzione sul commercio internazionale di specie protette) di Catania hanno accertato un caso di vendita illecita di esemplari tutelati dalla convenzione. Un uomo residente a Catania aveva messo in vendita su un sito web delle testuggini terrestri che in seguito è stato accertato appartenere alla specie Testudo Hermanni, protetta dalla convenzione di Washington.

I militari hanno accertato che l’uomo poneva in vendita ben 18 esemplari di varia età in assenza della prevista documentazione Cites. La violazione della norma sulla regolare detenzione e commercio delle specie tutelate dalla convenzione prevede pesanti sanzioni, recentemente inasprite dalla legge in materia di delitti contro l’ambiente, con pene come l’arresto da sei mesi a due anni e con l’ammenda da 15mila a 150mila euro.

Inoltre, essendo la Testudo Hermanni specie autoctona del territorio siciliano, gli esemplari sono stati presumibilmente prelevati dall’ambiente naturale ed essendo la fauna selvatica patrimonio dello Stato, l’uomo è stato denunciato anche per ricettazione. I 18 esemplari sono stati posti sotto sequestro e affidati in custodia alla Ripartizione faunistico venatoria di Catania.

Rispondi