martedì 23 Aprile 2024
22.5 C
Catania

Aci Sant’Antonio, sì del Consiglio comunale al nuovo Regolamento Cup

correlati

Valenti: “Lavoro di squadra dei consiglieri e degli uffici”

Semplificare il sistema di pagamento per gli utenti e agevolare il lavoro degli uffici comunali. Con questi obiettivi è stato approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di Aci Sant’Antonio il nuovo Regolamento Cup che disciplina il Canone unico patrimoniale di occupazione del suolo pubblico, di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale. Le modifiche più rilevanti riguardano le nuove modalità di pagamento, prima effettuate con conto corrente postale ed oggi semplificate con il modello F24. Un metodo che facilita sia il contribuente, che potrà pagare sia in posta che in banca senza costi aggiuntivi, sia gli uffici, che potranno agevolmente constatare l’avvenuto pagamento. Tra le novità introdotte dal nuovo regolamento c’è anche la possibilità di effettuare il ravvedimento operoso. Chi pagherà in ritardo il tributo del canone mercatale, quindi, potrà effettuare il versamento aggiungendo solo un piccolo surplus ed evitando una sanzione elevata.

L’adozione del nuovo regolamento è il frutto di un lavoro congiunto di tutti i membri della prima commissione consiliare e degli uffici comunali. “Siamo soddisfatti del lavoro svolto in commissione – dichiara Salvo Valenti, presidente della prima commissione consiliare – Devo ringraziare tutti i consiglieri comunali, Valentina Vinciprova, Giuseppe Leonardi, Fabrizio Maccarrone e Carmelo Caruso, quest’ultimo nella doppia veste di consigliere comunale e di assessore al Bilancio, ma anche i dipendenti comunali che hanno fornito un supporto fondamentale. Il Regolamento Cup necessitava di modifiche che andassero incontro alle esigenze dei commercianti e degli uffici. Il lavoro in commissione è stato davvero proficuo e questo dimostra – conclude Valenti – che, quando si fanno delle cose per il bene di Aci Sant’Antonio e dei santantonesi, l’opposizione in Consiglio comunale è in grado di collaborare fattivamente con la maggioranza”.

Latest Posts

Ultim'ora