sabato 22 Giugno 2024
30.9 C
Catania

Dimessi i quattro feriti di Caltagirone

correlati

Il guidatore al sindaco: "Non avendo modo, per il momento, di rivolgermi direttamente a quanti sono stati coinvolti negli accadimenti, la prego di esprimere il mio disagio e senso di colpa nei loro confronti, con la speranza che si riprendano il prima possibile".

Sono stati dimessi dall’ospedale quattro dei sei clienti del bar all’aperto nel centro storico di Caltagirone travolti venerdì pomeriggio da una Mini Cooper mentre erano seduti ai tavoli. I ricoverati all’ospedale Gravina scendono a due: sono coloro che hanno riportato ferite e traumi più gravi, ma le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni.

L’uomo che era alla guida dell’auto, un 76enne originario di Caltagirone ma da tempo residente a Milano, è stato denunciato dagli agenti della polizia municipale per lesioni colpose. Dopo avere percorso via San Bonaventura, infatti, potrebbe essere stato ingannato dalla scarsa dimestichezza con il cambio automatico dell’auto finendo per premere l’acceleratore invece del freno.

“Non avendo modo, per il momento, di rivolgermi direttamente a quanti sono stati coinvolti negli accadimenti, la prego di esprimere il mio disagio e senso di colpa nei loro confronti, con la speranza che si riprendano il prima possibile. Nonostante non sia stata assolutamente mia volontà arrecare un danno simile, chiedo scusa a tutti e spero di poterlo fare di persona molto presto”.

Lo scrive il 76enne che venerdì era alla guida della Mini Cooper, in una lettera al sindaco Fabio Roccuzzo. “In pochi secondi so di avere cambiato la vita di alcune persone, ma anche la mia non sarà più la stessa – aggiunge -. Un grazie va alle forze dell’ordine e ai sanitari per il loro celere ed efficace intervento”.

Latest Posts

Ultim'ora