lunedì 26 Febbraio 2024
14.3 C
Catania

Paternò: rafforzati i controlli in prossimità della festività di S.Barbara

correlati

Contrasto all’illegalità diffusa, incremento della sicurezza e osservanza della corretta applicazione delle norme durante la guida, questi sono stati gli obiettivi dei Carabinieri di Paternò, anche in occasione dell’approssimarsi delle festività patronali in onore a “Santa Barbara”.

Nella circostanza, il Comando Provinciale Carabinieri di Catania  ha disposto l’intensificazione dei servizi preventivi, al fine di garantire una cornice di sicurezza per un sereno godimento dei festeggiamenti in onore della Santa Patrona, sia per i residenti che per i numerosi turisti che, nell’occasione delle celebrazioni, affolleranno numerosi le vie della città ed i luoghi di maggiore aggregazione sociale.

I servizi straordinari di controllo del territorio interesseranno le principali vie urbane ed in particolare in Piazza Santa Barbara, Piazza Umberto e Piazza Indipendenza, impiegando decine di militari, con il supporto dei colleghi della C.I.O. del 12° Reggimento Sicilia.

Sono stati, infatti, predisposti e già attuati, numerosi servizi di prevenzione generale, composti anche da pattuglie appiedate con l’obiettivo di garantire la sicurezza tra la gente, anche nelle vie interne della cittadina, interessate dai festeggiamenti.

In questo contesto, sono stati svolti servizi specifici volti a contrastare quelle condotte irresponsabili di guida che possono seriamente mettere a repentaglio la sicurezza di tutti i fruitori della strada contestando al contempo numerose sanzioni amministrative principalmente per conducenti trovati alla guida di veicoli senza assicurazione o senza revisione.

Sono state elevate multe per oltre 8.000 euro e sono stati sequestrati tre motoveicoli per guida senza patente. Inoltre, nella centrale Piazza Umberto, sono stati controllati due giovani all’esterno di un noto locale che avevano nascosto nei propri indumenti intimi 8 grammi di marijuana, successivamente sequestrati, motivo per il quale sono stati segnalati amministrativamente alla Prefettura.

Nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio sono state identificate 57 persone e controllati 30 veicoli.

Latest Posts

Ultim'ora