giovedì 23 Maggio 2024
21.7 C
Catania

Due miliardi bloccati, Schifani contro i dirigenti Regionali

correlati

“Ritengo inaccettabile il blocco, in alcuni dipartimenti della Regione, di due miliardi di euro e questo nonostante il governo e il Parlamento abbiano fatto la loro parte approvando nei termini di legge la manovra finanziaria, come non accadeva da quindici anni. Ancora oggi alcuni pagamenti non sono stati erogati alle imprese e ai dipendenti regionali per colpa della lentezza di certa burocrazia”.

“Portero’ il provvedimento in Giunta venerdi’ prossimo, con l’audizione dei dirigenti generali responsabili di questi ritardi per ascoltare le loro giustificazioni e valutare anche eventuali provvedimenti nel caso in cui questo ritardo dovesse protrarsi. Non possiamo esimerci dal garantire ai cittadini, alle imprese e a coloro che lavorano il diritto di essere pagati dalla Pubblica amministrazione. Non intendo tollerare questo modo di operare, la Regione deve cambiare su questo aspetto e ognuno deve assumersi le proprie responsabilita’”.

Lo ha detto alla Tgr Rai Sicilia il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, in merito al ritardo di alcuni uffici nel riaccertamento dei residui attivi pari a circa due miliardi di euro.

Latest Posts

Ultim'ora