Innovazione e giustizia: inaugurato l'Urp del Palazzo di Giustizia di Catania

Stamattina al Palazzo di Giustizia, inaugurazione dell’ufficio relazioni con il pubblico e convegno su ‘Innovazione e giustizia’. Presenti il vice presidente del Csm Giovanni Legnini, i presidenti della Corte d’appello, Giuseppe Meliado’, del Tribunale, Francesco Mannino, al governatore Nello Musumeci e al sindaco Enzo Bianco. L’Urp e’ diretto dal presidente di sezione del Tribunale, Mariano Sciacca.

“Aiuta a superare ostacoli barriere e difficoltà: è un servizio positivo realizzato grazie alla volontà e alla determinazione dei dirigenti di questo importante ufficio giudiziario e degli ordini professionali. Non posso che salutare molto positivamente questo elemento di innovazione, efficienza e capacità di accoglienza dei cittadini fruitori del servizio Giustizia”. Ad affermarlo il vice presidente del Csm, Giovanni Legnini. L’Urp, diretto dal presidente di sezione del Tribunale, Mariano Sciacca, è il risultato di anni di lavoro sinergico tra Corte d’appello, Tribunali e Ordini professionali del territorio.

“E’ stato progettato – spiega Sciacca – come un nuovo strumento di accesso alla Giustizia a misura di cittadino, un primo contatto che, assieme alla galassia di siti web già operativi degli uffici giudiziari catanesi possa accogliere e orientare i non addetti ai lavori, facilitando l’accesso e la fruizione dei servizi erogati nel Palazzo”. “Gli sportelli, in via sperimentale, sono aperti da metà gennaio e – sottolinea il presidente Sciacca – hanno riscosso un grande successo grazie alla nuova modulistica predisposta, alla presenza di personale specializzato che fornisce notizie e informazioni in tempo reale sulle udienze e tutti i servizi giudiziari. Nei prossimi mesi – annuncia Sciacca – si provvederà alla progressiva integrazione dei servizi tra le cancellerie civili e l’Urp puntando sul miglioramento del servizio in materia di volontaria giurisdizione e rilascio copie atti giudiziari”.

“Una pubblica amministrazione efficiente e vicina alla gente accorcia le distanze tra le Istituzioni e i cittadini. E mi fa piacere che la Regione Siciliana abbia accompagnato questa iniziativa, con i nostri consulenti che hanno fornito un contributo prezioso”. Lo ha affermato il governatore Nello Musumeci all’inaugurazione dell’Urp del Palazzo di Giustizia di Catania. Musumeci ha ricordato anche l’impegno per la realizzazione della Cittadella della Giustizia nell’ex palazzo delle Poste di viale Africa a Catania per “la quale sono previsti 40 milioni di euro” di investimenti. “Chi ha bisogno di un servizio sa benissimo dove andare, dove si tiene una determina udienza. Da oggi si puo’ ricevere la modulistica, ma anche una cooperazione alla modulistica, a dirlo il presidente della Corte d’appello, Giuseppe Meliado’. “Un compito fondamentale di tutte le pubbliche amministrazioni. Stiamo cercando di dare, anche con pochi mezzi, un contributo alla qualità della vita dei cittadini”.