Kiko: l’ad Scocchia insignita Cavaliere Legione Onore Francia (2)

(AdnKronos) – Inoltre Scocchia ha saputo sviluppare in azienda un’altra delle sue passioni: il volontariato, tramite corsi di formazione a favore di giovani provenienti da situazioni di disagio. Ha anche promosso il ruolo delle donne nel mondo del lavoro e della ricerca impegnandosi in prima linea nella valorizzazione del premio annuale ‘L’Oréal Italia per le donne e la scienza’ al fine di incentivare il loro accesso alla carriera scientifica. E non solo: durante il suo mandato la fabbrica L’Oréal di Settimo Torinese ha realizzato l’ambizioso progetto “emissioni zero”.
Il suo ruolo alla guida di L’Oréal Italia è quindi stato fondamentale: l’azienda è stata riconosciuta come “azienda modello”, dove Cristina Scocchia ha saputo imporre una visione di grande respiro e assicurare un bel successo alla Francia nel settore chimico-cosmetico, rafforzando la cooperazione con l’Italia.
“Sono onorata ed emozionata. Ricevere la Legione d’Onore è un grande privilegio. Desidero ringraziare l’Ambasciatore Christian Masset e con lui le autorità francesi per questo prestigioso riconoscimento che cercherò di onorare con impegno e orgoglio”, sottolinea l’ad di Kiko.