Lavoro: Talent Garden, nel digitale 345mila offerte in un anno

Milano, 26 giu. (AdnKronos) – Nel 2018 ci sono state 345mila offerte di lavoro ‘digitale’, con Milano e la Lombardia a guidare la classifica. Tra le expertise più ricercate spicca la capacità di analisi dei dati, mentre tra le professioni digitali gli sviluppatori e progettisti sono tra le figure più richieste dal mercato digitale. A rivelarlo ‘Le competenze digitali in Italia’, una ricerca promossa da Talent Garden e condotta da Nesta Italia che ha mappato le richieste di lavoro in Italia provenienti da aziende di ogni settore.
Secondo i dati emersi dalla ricerca condotta analizzando gli annunci di lavoro sul web in Italia nel corso del 2018 sono state pubblicate quasi 345 mila richieste: la maggior si concentrano nel nord Italia (77%), con Milano che si conferma a tutti gli effetti la capitale italiana della trasformazione digitale, raccogliendo da sola oltre il 20 % delle opportunità di lavoro in quest’ambito, quota che sale al 37% considerando l’intera Lombardia, prima nella graduatoria regionale. Seguono Veneto (14%) ed Emilia Romagna (14%). Più staccate Piemonte e Lazio, appaiate con il 7%. Chiudono la graduatoria la Basilicata (0,3%) il Molise (0,2%) e la Valle D’Aosta, fanalino di coda con lo 0,1%.
Analizzando i dati per settori invece, emerge come la manifattura sia il settore industriale che formula più? richieste di occupazioni digitali (26%). Particolarmente ricercate le figure degli ingegneri e di operai specializzati, che rappresentano il 62% delle richieste di lavoro del settore manifatturiero, con un Dsr (Digital Skill Rate) medio del 28,2%.