Maas, consegnato ufficio alla polizia provinciale della città metropolitana

Si rafforza il rapporto tra il Maas, i mercati agroalimentari Sicilia e la polizia provinciale della città metropolitana, già presente dallo scorso mese di ottobre nella struttura di contrada Jungetto a Catania. Il Maas ha messo a disposizione all’interno del centro servizi, un ufficio completo di arredi, computer e collegamento internet per facilitare il compito della polizia provinciale ovvero quello di compiere il servizio di controllo all’interno delle aree mercatali.

Molteplice in questo senso è il mandato della polizia che effettua controlli rispetto alle norme regolamentari delle gallerie, oltre ai controlli delle violazioni in materia ambientale nel sedime mercatale, ha potere di polizia amministrativa e infine ha giurisdizione nel campo del rispetto del codice della strada sia nell’immediato perimetro esterno del Maas che all’interno .

“Consolidare il rapporto tra il Maas e la polizia provinciale – ha spiegato il presidente del consiglio di amministrazione del Maas Emanuele Zappia – è stato un bene che non può fare altro che migliorare la sicurezza nei mercati. La presenza della polizia amministrativa non è altro che un presidio di legalità per aumentare le garanzie per tutti i soggetti che partecipano come attori alla crescita dei mercati di contrada Jungetto”.

Alla cerimonia di consegna delle nuove strutture che ospiteranno la polizia provinciale al Maas hanno partecipato oltre al presidente del consiglio di amministrazione del Maas Emanuele Zappia anche il responsabile del servizio della polizia provinciale della città metropolitana Giacinto Rodano e il responsabile della polizia giudiziaria Piero Viola.

Rispondi