Home Cronaca Maltempo: Tajani, “l’Europa vuole essere vicina ai siciliani”

Maltempo: Tajani, “l’Europa vuole essere vicina ai siciliani”

0
Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani

“L’Europa vuole essere vicina ai cittadini siciliani che stanno vivendo un momento a causa dei danni del maltempo”.Lo ha detto il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani a Palermo per commemorare le Vittime di Nassiriya. “Anche la notte scorsa ci sono stati altri danni ingenti a Mazara del Vallo, con il responsabile della Protezione civile siciliana Calogero Foti, con il vicepresidente della Regione Gaetano Armao e con il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè abbiamo fatto il punto sulla situazione del maltempo in Sicilia.

“L’altro giorno mi ero già messo a disposizione del presidente della Regione Nello Musumeci per contribuire all’azione che la Regione siciliana sta compiendo per poter stornare i fondi strutturali regionali, che sono già destinati alla Sicilia, ma destinarli con un semplice cofinanziamento del 5 per cento e non del 50 per cento, per risolvere i problemi delle zone colpite dal maltempo ed intervenire su infrastrutture ed agricoltura”. “La Protezione civile della Regione siciliana dovrà fornire alla Protezione civile nazionale il bilancio dei danni – aggiunge – per vedere quello che l’Italia potrà fare per aderire ed attivare il fondo di solidarietà europeo per il maltempo. Per ottenerlo serve avere subito un danno in Italia di almeno 3 miliardi o dello 0,6 % del Pil, soltanto in Sicilia ci sono danni per oltre 1 miliardo, e quindi l’Italia potrà accedere al fondo di solidarietà”, ha assicurato il presidente presidente del Parlamento europeo.

In Sicilia si sono registrati tredici morti per il maltempo, oltre a danni per oltre 1,3 miliardi euro.

Rispondi