Maltrattamenti in famiglia, arrestato uomo del Bangladesh

La polizia di Catania ha arrestato un uomo originario del Bangladesh responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie. I poliziotti sono intervenuti nella notte in un’abitazione nel quartiere San Cristoforo, dove una donna era stata aggredita. La donna ha detto agli agenti di essere stata aggredita per futili motivi dal marito, il quale, rientrato a casa di notte, l’aveva presa a pugni e colpita con un mazzo di chiavi in varie parti del corpo e in testa, per poi tentare di strangolarla con un foulard. La donna perdeva molto sangue dalla testa ed è stata portata al pronto soccorso, dove i medici le hanno dato una prognosi di 15 giorni per contusioni multiple e ferita lacero contusa alla testa. L’uomo è stato portato in carcere.

Rispondi