Mattarella: Quagliariello, discorso per buoni ma non buonisti

Roma, 1 gen. (AdnKronos) – ?Detesto la retorica, quindi vorrei dire che quest’anno più che mai il discorso di fine anno del Presidente Mattarella mi è sembrato un bel discorso. Ha ricordato che la lotta politica si nutre anche di princìpi che sono patrimonio di una tradizione. Ha dimostrato che si può essere buoni senza essere buonisti. Ha richiamato al rispetto di un limite oltre il quale la violazione delle regole del gioco democratico-parlamentare non si può e non si deve spingere. Il tutto con un linguaggio diretto e popolare, e senza mai valicare il ruolo dell’arbitro per indossare la maglia del giocatore. Bel discorso, Presidente?. Lo afferma il senatore Gaetano Quagliariello, leader di ?Idea’.